Vino bianco e finger food: abbinamenti perfetti e sfiziosi

vino bianco e finger food

SCOPRI IL PANTASTICO, IL VERO VINO ROMANO

L’Italia conferma la leadership mondiale nella produzione e nell’export di vino bianco, con una prevalenza quindi sui rossi. Le esportazioni hanno subito un piccolo calo nel 2020 a causa della pandemia ma stanno ritornando a buoni livelli, mentre la produzione italiana si è sempre mantenuta a una quota ottima. L’Italia è una nazione che vanta vigneti da Nord a Sud, isole comprese, e ogni territorio ha la sua uva di riferimento, con caratteristiche uniche. Centinaia le varietà coltivate: sono 608 i vitigni registrati nel nostro Paese.

Da Cantina Bacco è possibile trovare tre diversi tipi di vini bianchi. Il Cacchione Lazio I.G.P. è un frizzante secco e fruttato tipico dei vitigni dell’entroterra di Anzio e Nettuno, un vino vivace ed equilibrato nel gusto. Il Viognier è un vino bianco intenso ed elegante, con note fruttate e sentori floreali. È un vino pregiato che si abbina a piatti di pesce o verdure. Altra eccellenza di Cantina Bacco è il Pantastico, vino bianco Cacchione Nettuno DOP, con un aroma complesso di frutti maturi e sentori floreali. Un vino avvolgente, corposo e fresco.

Abbinare il vino al cibo

Esistono diversi tipi di vino bianco, ognuno ha una sua caratteristica, consistenza e corposità e queste incidono anche sugli abbinamenti a tavola. Sono proprio le proprietà organolettiche del vino, la sua acidità, il grado alcolico e gli zuccheri che vanno presi in considerazione quando si abbina a un cibo. Ovviamente nel caso di vini frizzanti bisogna tener conto anche dell’effervescenza. Quando si sorseggia un vino, la sua sensazione si unisce a quella del cibo e da qui nasce un’esperienza di gusto. Per questo è fondamentale abbinare un buon vino al cibo. Cantina Bacco organizza spesso degustazioni in cui abbinare vino e cibo e scoprire gli accoppiamenti perfetti. Ordinando i vostri vini lasciatevi consigliare dagli esperti in base al menù che avete in mente.

Scopri tutti i vini nello shop online di Cantina Bacco

In generale un vino bianco tipo Prosecco si abbina a formaggi e lardo, o comunque ad alimenti più grassi; oppure ai dolci. L’acidità viene contrastata dal sapore dolce, soddisfacendo il palato. Il vino bianco secco è perfetto per i piatti di pesce, soprattutto frutti di mare e crostacei, ma anche con alcuni tipi di biscotti da pasticceria. Il pesce e le carni bianche si possono abbinare a tavola con i vini bianchi aromatici. Quelli più corposi sono ideali, invece, con il bollito. Le bollicine si abbinano a dolci alla crema, perché alleggeriscono la parte grassa.

Ricette per sfiziosi finger food

Ecco alcune ricette autunnali di finger food, perfette da abbinare al vino bianco e facili da realizzare utilizzando prodotti di stagione. Si possono realizzare delle crostatine alle erbe aromatiche (per la frolla occorrono oltre alle erbe aromatiche anche farina, uova, olio e vino). Una volta cotte negli stampini, le crostatine si possono riempire con un impasto di formaggio di capra (lavorato in precedenza con succo di limone, olio e pepe). Per abbellire utilizzare chicchi d’uva e un piccolo rametto di rosmarino.

Molto gustosi anche i bocconcini di ricotta alle noci: la ricotta va unita alla farina di noci, e amalgamata con a un po’ di limone, olio, un pizzico di sale e pepe. Il composto va lasciato in freezer per 10 minuti. Nel frattempo, vanno lavati gli acini d’uva che saranno ricoperti con il composto di ricotta: formate le palline, passatele nella granella di noci e lasciate in frigorifero per raffreddare. Un finger food sfizioso.

Come dolce, ma anche come salato, sono perfetti sia i muffin che i cornetti, facili da realizzare e basta cambiare la decorazione e il ripieno per modificare la ricetta. I muffin (occorrono burro, zucchero, uova, farina, latte come ingredienti base) si possono personalizzare con cioccolato, oppure al limone o ancora con aromi tipo mandorla e spolverati con lo zucchero a velo, in quest’ultimo caso avrà il sapore della famosa torta paradiso. Per un impasto salato invece i muffin si possono riempire con zucchine e pancetta. Basta cambiare qualche ingrediente per avere dei muffin senza glutine e senza lattosio per le esigenze degli intolleranti.

Se il tempo a disposizione non è molto, con la pasta sfoglia già preparata si possono realizzare variante di cornetti salati da riempire con salmone o formaggio, oppure bresaola o varianti vegane con le verdure all’interno. Prima di metterli in forno è bene spennellare con l’uovo. Per i cornetti dolci una cioccolata spalmabile, oppure una marmellata fatta in casa vi regaleranno un dolcetto sensazionale. A fine cottura, spolverare sempre con zucchero a velo.

Perfette come finger food anche le polpettine, ma piuttosto che realizzarle con la carne, si possono fare vegetariane, un’ottima scelta per presentare in tavola gusti nuovi e freschi. In autunno si possono realizzare le polpette di zucca a cui aggiungere mozzarella o formaggio all’interno (per prepararle occorrono zucca, parmigiano, pan grattato, scamorza, salvia, uova, olio, sale e pepe). Le polpette si possono preparare anche utilizzando melanzane oppure ceci.

 

Scopri tutti i vini nello shop online di Cantina Bacco

SCOPRI IL PANTASTICO, IL VERO VINO ROMANO

Chiusura estiva 15 agosto

Il 16 agosto, in occasione della Festa del Patrono San Rocco, saremo aperti dalle 09:30 alle 12:30