Novello Festival, venite ad assaggiare il vino nuovo

SCOPRI IL PANTASTICO, IL VERO VINO ROMANO

festival-novelloCantina Bacco apre porte e bottiglie a tutti coloro che vogliono inaugurare il vino novello. Un vero e proprio Festival, in programma il 5 e 6 novembre presso la sede dell’azienda, a Nettuno, fatto di degustazioni molto particolari. Un evento che si riallaccia ad una tradizione antica e che celebra uno dei prodotti più semplici e amati della vigna.

Novello Festival 2016

Come ogni autunno che si rispetti, il vino novello si prende la scena. E Cantina Bacco lo celebra con una due giorni completamente dedicata. Il 5 e 6 novembre la sede dell’azienda ospiterà Novello Festival, una serie di iniziative, gratuite ed aperte a tutti, che vogliono celebrare la tradizione del “vino nuovo”, il primo ad essere stappato dopo la vendemmia. Ai partecipanti verrà offerto un buon bicchiere di rosso, affiancato da produzioni dolciarie sempre a base di novello: ciambelline e gelato. Sabato 5 novembre il Festival inizierà alle 16 per protrarsi fino alle 19; domenica 6 novembre, invece, si partirà alle 9,30 e si chiuderà sempre alle 19 (con una pausa tra le 13 e le 16).

Molto più  di un vino nuovo

Novello significa letteralmente “nuovo”, ed allude alla giovane età del vino, che non è sottoposto a processo di invecchiamento. Ma in realtà il vino novello è molto più che un vino giovane; ciò che lo contraddistingue è una particolare tecnica di lavorazione: la macerazione carbonica. I grappoli di uva, ancora interi, vengono messi a macerare in un serbatoio ermetico saturo di anidride carbonica; questo avvia un processo di schiacciamento e degradazione naturale che solo nella parte finale viene accelerato attraverso la pigiatura. Il risultato è un prodotto leggero, con un tasso alcolico tra l’11% e il 13%, molto amato in tutta Italia.

Il vino di novembre

Il vino novello non può essere messo in commercio prima del 30 ottobre e si consiglia di consumarlo entro massimo sei mesi, perchè perde rapidamente le sue caratteristiche. Per queste ragioni è considerato un prodotto prettamente autunnale e novembre è il suo mese “caldo”. D’altra parte, si sposa alla perfezione con un altro sapore stagionale: le castagne. Cantina Bacco consiglia vivamente di consumare un bel bicchiere di novello accanto ad una manciata di castagne arrosto. Non ve ne pentirete!

SCOPRI IL PANTASTICO, IL VERO VINO ROMANO

Chiusura estiva 15 agosto

Il 16 agosto, in occasione della Festa del Patrono San Rocco, saremo aperti dalle 09:30 alle 12:30